Google+  Facebook

Bandi per progetti di sostenibilità ambientale

7° PQ - Capacities: Ricerca a vantaggio delle PMI

Ricerca a vantaggio delle PMI/Research for the benefit of SMEs

L'obiettivo di quest'iniziativa della Commissione è di incoraggiare l'acquisizione da parte delle PMI europee a medio-bassa tecnologia delle competenze necessarie per migliorare la loro competitività a livello internazionale, finanziandone l'esternalizzazione (outsourcing) delle attività di R&S ai c.d. esecutori di ricerca (RTD performer).
I Diritti di Proprietà Intellettuale dei risultati della ricerca, sviluppati dagli RTD performer, apparterranno alle PMI. In questo modo le PMI, per effetto della dotazione tecnologica acquisita, saranno in grado di commercializzare prodotti, servizi e processi più innovativi e competitivi.

Bando aggregazione Veneto

La Giunta Regionale del Veneto negli ultimi anni ha promosso diverse azioni di sostegno allo sviluppo del sistema produttivo locale ed all'integrazione tra imprese, attivando, tra l'altro, azioni per il sostegno allo sviluppo tramite l'assegnazione di risorse per interventi destinati ad aggregazioni di filiere omogenee.

Con l'apertura di un nuovo bando sulla Deliberazione della Giunta Regionale n. 1753 del 14 agosto 2012, la Regione del Veneto intende incentivare l'aggregazione tra le imprese venete, favorendo i sistemi della ricerca per l'elaborazione di progettualità che rispondano alle esigenze di innovazione e competitività innalzando gli standard logistici della filiera di produzione.

Promozione delle tecnologie legate all'auto elettrica (scaduto)

Numero: 29/G/ENT/CIP/12/C/N05S00

L'obiettivo generale del "contract and grant: promotion of electric vehicles technologies" è quello di innalzare il livello di consapevolezza sociale circa le elevate prestazioni dei veicoli elettrici e dei benefici del loro utilizzo.
Di conseguenza, le proposte dovrebbero mostrare la capacità di attirare l'attenzione del pubblico, trattando il tema della mobilità elettrica in modo tale che i consumatori potenziali siano in grado di formarsi una opinione corretta sul future auto elettriche.
I destinatari dell'azione, a parte il grande pubblico, gli appassionati di auto e dei media, sono specifici gruppi di interesse, come costruttori di veicoli, componenti e fornitori di energia, ONG e governi.

Bando Cluster

Con Decreto n. 257/Ric. del 30 maggio scorso il Miur ha pubblicato l'avviso per la presentazione di Piani di Sviluppo Strategico e di Progetti di Ricerca Industriale per il potenziamento dei Cluster Tecnologici Nazionali, strumento che gode di una dotazione finanziaria complessiva di 408 milioni di euro.
Le dinamiche del cambiamento tecnologico, impongono di perseguire una linea di azioni ed interventi coerente con le agende strategiche comunitarie.

Intelligent Energy – Europe: for a sustainable future (scaduto)

L'UE si è posta obiettivi ambiziosi per ottenere energia pulita e sicura per il futuro. Ottimizzare gli strumenti già disponibili sul mercato è necessario per raggiungere questi obiettivi. Una vasta gamma di tecnologie e metodi esistono per migliorare l'efficienza energetica, migliorare la produzione delle energie rinnovabili e ridurre le emissioni. Tuttavia, le condizioni di mercato impedisce loro di raggiungere il loro pieno potenziale. Questo è dove il programma Intelligent Energy – Europe entra in gioco.
Intelligent Energy - Europe (IEE) promuove soluzioni pulite e sostenibili, supportando la diffusione a livello europeo delle nuove tecnologie e lo scambio di know-how e buone prassi.