VICENZA 15 | 16 | 17 SETTEMBRE 2017

UN BELLISSIMO DEBUTTO, UN GRAZIE A TUTTI

Vogliamo salutare e ringraziare i collaboratori, gli sponsor, i partner tecnici e tutti coloro che hanno partecipato alla prima edizione di CITEMOS – Festival Città della Tecnologia per la Mobilità Sostenibile, per aver creduto insieme a noi in questo progetto.

Al prossimo anno!

Guarda i contributi video, audio e fotografici

Le colonnine

La rete di colonnine

Tra i primi impegni presi da Confartigianto Vicenza c’è quello di creare insieme ai Comuni una rete di punti di ricarica, aree di parcheggio gratuite e libera circolazione nelle ZTL ai veicoli non inquinanti.

Grazie alla positiva collaborazione con i Comuni di Vicenza, Arzignano, Valdagno, Thiene, Marostica e Noventa è stato siglato un accordo con le Amministrazioni per poter installare nella provincia sei colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, donate da Confartigianato.

I comuni coinvolti

Le colonnine - Comuni coinvolti

Nei mesi successivi sono state effettuate le installazioni delle colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici, per realizzare la prima rete sperimentale nel vicentino. L’idea va oltre alla mera installazione, infatti si è arrivati ad una standardizzazione tecnica nella provincia vicentina.

Da tempo Confartigianato Vicenza ha stretto collaborazioni con i player che lavorano sul tema dell’auto green, scoprendo piccole e grandi aziende innovative che, riunite in consorzi o in alleanze di filiera, sono entrate nel business della nuova mobilità utilizzando le più moderne tecnologie, e l’artigianalità tipica del Made in Italy.

Confartigianato ha contribuito a sostenere lo sviluppo di soluzioni per la mobilità sostenibile realizzate dalle imprese associate. E’ da questo laboratorio di piccole imprese che sono nati il kit Reborn e le colonnine intelligenti Lampionet che costituiranno l’ossatura del progetto di rete sul territorio.

Confartigianato ha quindi completato l’installazione della prima rete sperimentale del territorio. Tutte le colonnine installate sono connesse attraverso l’applicazione dedicata. La rete Confartigianato, con un raggio massimo di distanza di 50 km tra i diversi punti di ricarcia, garantisce la copertura di tutta la Provincia e non solo. Perciò non si rischia di trovarsi per strada.

Per accedere all’utilizzo della colonnina di ricarica bisogna registrarsi sul sito www.futuroelettrizzante.it e, per attivare la presa elettrica, scaricare l’app o mandare un sms al numero indicato nel display della colonnina.

Scopri di più su Futuro Elettrizzante

La storia

Futuro Elettrizzante nasce da un’ambiziosa visione di Confartigianato: far divenire Vicenza e il suo territorio uno spazio di dimensioni europee in cui sperimentare nuovi modelli per la mobilità sostenibile.

Leggi di più

Reborn

È un sistema che consente di trasformare un veicolo con motore endotermico in un veicolo con esclusiva trazione elettrica. Confartigianato ha la paternità del progetto e vuole proseguirne la diffusione.

Leggi di più

Vuoi avere maggiori informazioni sull’evento? Parliamoci!

Iscriviti alla newsletter

logo